» Presentazione del Festival » Mostre di illustrazione

Giornata di apertura della I edizione del Festival con incontro/presentazione degli eventi, dei laboratori e inaugurazione delle mostre visitabili fino al 28 aprile 2019 


ore 16.00 

Apertura del festival e incontro di presentazione

ore 16.45
I
naugurazione delle mostre di tavole originali visitabili dal 24 al 28 aprile

Avventura a Durango di Fabrizio De Andrè illustrata da Pasquale Ferrara:
17 dipinti acrilico su carta che raccontano passo passo, seguendo le strofe tutta la canzone. La canzone originale è di Bob Dylan. Successivamente De André e Massimo Bubola, l’hanno tradotta e riarrangiata inserendola nell’album “Rimini”. Il lavoro è segnalato sul sito istituzionale www.fabriziodeandre.it nella sezione Centro studi

• I grandi classici della letteratura illustrati da Federico Pugliese: ha deciso di scegliere il tema dei Classici della Letteratura da illustrare per sperimentare un viaggio attraverso luoghi ed epoche diverse e soprattutto un differente uso del colore in svariate sfumature per tentare di proporre, secondo quella che i poeti simbolisti definivano “sinestesia”, una visione d’insieme secondo lo stile dell’ILLUSTRATORE. “Come illustratore, il mio intento non è di dettare come le cose dovrebbero apparire, ma servire la visione dell’autore e creare un’atmosfera, uno spazio tra le parole dove l’occhio e la mente possano vagare e immaginare da sè cosa accadrà in seguito.” – Alan Lee


L’occasione offre l’opportunità di conoscere la sperimentazione di nuovi linguaggi espressivi relativi alle canzoni e alla letteratura. Gli artisti saranno presenti e si esibiranno in performance pittoriche dal vivo.
L’esposizione tavole originali rimarrà a disposizione del pubblico al Castello Aragonese dal 24 al 28 aprile 2019 secondo gli orari di apertura del sito

 

Pasquale Ferrara nasce a Reggio Calabria il 21 luglio 1993, ha frequentato il liceo artistico Mattia Preti di Reggio Calabria e l’Accademia di Belle Arti della medesima città, dove ha conseguito il diploma accademico del triennio della scuola di pittura con votazione 110 su 110, e lode. Consegue successivamente il diploma accademico di biennio in pittura presso l’Accademia di Belle Arti di Reggio Calabria con votazione 110 su 110, e lode. Partecipa alla settima edizione del concorso di illustrazione “Cover reloaded” aggiudicandosi il primo posto e vincendo quindi la borsa di studio presso la scuola di fumetto di Palermo dove attualmente è impegnato negli studi.

Federico Pugliese nasce a Reggio Calabria il 30 Aprile 1994. Ha realizzato diverse illustrazioni per varie pubblicazioni della Casa Editrice “Città del Sole”. Ospite come illustratore e relatore alla Fiera del Libro di Roma nel 2015 e insegnante presso il corso trimestrale di disegno e sceneggiatura presso fumetteria “Fumettopoli” Reggio
Calabria dal Gennaio 2016, è tra gli organizzatori della fiera del gioco e del fumetto “Fantastica” tenutasi a Dicembre 2016 a Reggio Calabria. Partecipa alla masterclass “Oltre il disegno” condotta da Gigi Cavenago (copertinista ed illustratore di Dylan Dog) duran
te l’ARF festival di Roma, è tra gli autori indipendenti presenti alla settima edizione di Etna comics & games 2017. Prende parte, come illustratore e autore indipendente, al festival del fumetto “Le strade del paesaggio” e successivamente all’evento fantasy a Castello Svevo “Festival del Ghiaccio e del Fuoco” a Cosenza. È presente tra gli autori indipendenti dell’evento “Aspettando Fantastica” 2018 e riceve il Diploma di Laurea in Pittura presso l’Accademia di Belle Arti di Reggio Calabria, con la tesi “I Grandi Classici illustrati”. È tra gli organizzatori della seconda edizione del festival del fumetto “Fantastica – fiera del gioco e del fumetto” a Reggio Calabria nell’estate del 2018 e da febbraio 2019 studia fumetto e illustrazione presso la scuola internazionale di comics di Torino.